logoniji-telefilm.gif (977 byte)
::: Nobuta wo Produce
.: Commedia 2005 - 10 episodi


   


Nobuta wo Produce Ŕ ambientato in un liceo giapponese e racconta le avventure-disavventure di un ragazzo, Shuji, decisamente "popolare" e di come si ritrova a fare amicizia con due personaggi assolutamente incredibili, Akira e Nobuko, per trasformare la "impopolare" Nobuko in una ragazza di successo. Infatti il titolo significa "Producendo Nobuta", dove Nobuta Ŕ un nomignolo affettuoso che viene dato alla ragazza dopo i primi incontri del trio (male assortito quasi come il trio Drombo!). Nel dorama si presentano tutte le varie vicissitudini, suppongo, tipiche di un liceo giapponese, i suoi momenti duri e le sue gioie, la vita di ogni giorno e le situazioni particolari. Il protagonista principale Ŕ Shuji Kiritani, interpretato da Kazuya Kamenashi. Estroverso, positivo, propositivo, amato da tutti a scuola e con una bellissima ragazza, in realtÓ si comporta in questo modo solo per "campare tranquillo" ed essere accettato dagli altri. Essere "popolare" per lui Ŕ tutto.

La ragazza da "produrre" Ŕ Nobuko Kotani, interpretata dalla bravissima Maki Horikita. Tetra, introversa, timida, solitaria. E' sempre stata maltrattata sin da piccola ed ora il suo carattere ne risente tantissimo: gira sempre a capo chino e si esprime quasi per monosillabi. Addirittura non sa sorridere (da scompisciarsi il suo tentativo di farlo: ne risulta una smorfia che i due amici definiranno come "espressione da mal di stomaco").

Elemento di scompiglio assoluto Ŕ Akira Kusano, interpretato da Tomohisa Yamashita. Buffone, fastidioso, rumoroso, con un tono di voce odioso, Shuji in principio non lo sopporta, e lo ritene un egocentrico, che pensa di essere al centro del mondo, dato che non si cura dei suoi modi di fare assurdi (ha parlato il monaco di clausura...). Akira si oppone al destino giÓ scritto di ereditare l'azienda paterna e fa di tutto per godersi gli anni del liceo. Spettacolari le sue mosse tipo "l'Akira-shock" e gli incoraggiamenti "Nobuta Power Chu-nyu", che Nobuta userÓ come una sorta di trasformazione per darsi forza nei momenti di bisogno ^^

La storia Ŕ molto bella e non mancano diversi colpi di scena. A rendere, poi, il tutto pi¨ gradevole Ŕ, in primis, un corpo docente assolutamente particolare (fra cui una vice-preside karateka Catherine che fa i salti mortali dagli alberi) e gli altri compagni di classe e di liceo, molto ben caratterizzati: molto convincenti soprattutto le "bulle" della classe, capitanate dalla teppistella Bando. Divertentissimo anche il libraio-sacerdote, un personaggio assurdo che si trucca gli occhi, ha i capelli sparati per aria e non permette alle persone brutte di sfogliare i suoi libri! Fortissimo ^^ Non parliamo poi della famiglia di Shuji: il padre un pazzo, il fratellino una peste, e la madre non si capisce perchŔ Ŕ sempre in giro per il mondo ^^ Ma tutti i personaggi della serie sono belli alla fine, e sono davvero tanti! Ricordo come divertenti anche il gestore del negozio di Tofu, e il padre di Akira ^^

E' molto bello, poi, vedere come si sviluppi l'amicizia dei tre ragazzi e come, grazie all'aiuto degli altri, ognuno dei tre capisca effettivamente se stesso e maturi come persona. Da questo punto di vita, Nobuta wo Produce Ŕ uno dei migliori drama sull'amicizia che abbia visto, pari solo a Waterboys. I tre riusciranno a cambiare radicalmente, affrontando insieme ogni genere di momenti: inclusi alcuni drammatici, dovuti soprattutto alle sfortune di Nobuta, dato che per tutta la serie "qualcuno" cercherÓ di rendergli la vita un inferno... ma non vi dico di pi¨ perchŔ senn˛ vi rovino la sorpresa ;) Superconsigliatissimo!!!!!


SASUKE KID

Recensione di Sasuke Kid & Valeryo Saeba
Prima versione - 19 Gennaio 2007
Ultima correzione - 21 Ottobre 2007